Privacy Policy
TripAdvisor… il diavolo o l’acqua santa?

Avete mai utilizzato TripAdvisor? Che cosa ne pensate? Diavolo o acqua santa?

Mi sono spesso chiesta quale fosse la vera utilità del famoso portale del gufo, credendo, erroneamente, che servisse solo per ricercare ristoranti e locali e probabilmente questo resta il suo maggiore utilizzo ma in realtà c’è molto di più.

TripAdvisor è un sito web dedicato ai viaggi; ma quanti lo hanno capito e sfruttano a pieno tutte le sue funzionalità?
Oltre a trovare locali e ristoranti sono presenti musei e luoghi di interesse pubblico ma anche hotel, inoltre c’è la possibilità di prenotare soggiorni o visite guidate.

Negli ultimi anni ho cambiato il mio punto di vista rispetto a questa azienda imparando ad utilizzare il suo sito nel migliore dei modi ed ora, quando devo partire per qualche meta sconosciuta, consulto sempre le sue pagine. La sua diffusione è a livello mondiale tanto che potreste trovarlo utile qualsiasi sia la vostra meta.

rejects_on_tour-venice

rejects_on_tour-venice

Chiunque può scrivere recensioni ed ecco perché queste sono il punto forte e al tempo stesso debole del portale. Con l’avvento del blogging sempre più persone dedicano il loro tempo a scrivere e giudicare luoghi ed attività; alcuni lo fanno in maniera seria e articolata, altri un po’ meno. A causa di recensioni poco veritiere, magari anche per screditare qualcuno, in molti hanno additato negativamente TripAdvisor e come dargli torto? La colpa però non è dell’azienda, le critiche, se ben supportate possono essere di grande aiuto.

C’è chi apprezza ed esibisce orgogliosamente, su vetrine o siti web, il famoso “Certificato di Eccellenza TripAdvisor” e chi, altrettanto orgogliosamente, se ne tira fuori denigrandolo. Chi ha ragione?
A mio parere entrambi; nessuno è obbligato a comparire in questo portale inoltre, seguire e rispondere alle recensioni degli utenti richiede tempo, pazienza e a volte tante buone maniere ma è anche vero che essere presenti su TripAdvisor aiuta notevolmente il posizionamento sul web e quindi a farsi conoscere.

Per quel che mi riguarda il portale del gufo è una grande fonte di informazioni; l’importante è prendere tutto con le dovute cautele e non considerare mai “oro colato” ciò che si legge. Mi imbatto spesso in recensioni che non condivido; fortunatamente non abbiamo tutti gli stessi gusti e gli stessi bisogni quindi valutate ciò che leggete anche in base a questo.
A mio parere è utile condividere le proprie opinioni, sia positive sia negative ed ecco perché ho deciso di dare il mio contributo recensendo anch’io i ristoranti, gli hotel ed i luoghi di interesse pubblico che ho visitato e trovato degne di nota.

Altro “Plus” di questo sito; il vero motivo per cui utilizzo spesso TripAdvisor, è la possibilità di creare i “viaggi”; vere e proprie cartelle virtuali dove salvare tutte le attività che reputate interessanti, compresi gli hotel dove soggiornare e decidere se condividerli o meno con la comunità.
Si tratta di un vero e proprio planning virtuale che vi aiuta ad organizzare un viaggio; io lo sto utilizzando proprio in questi giorni per il prossimo viaggio di cui pubblicherò qualche foto.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE